Amministrativ@mente

Editoriale della Direzione scientifica

La rivista scientifica di diritto amministrativo denominata “Amministrativ@mente”, fondata nel 2009, prosegue nel suo intento di contribuire alla cultura scientifica di ambito pubblicistico anche in coerenza con l’evoluzione delle linee di indirizzo ANVUR  sulle riviste scientifiche.

La scelta di rendere trimestrale la periodicità di pubblicazione e di sottoporre tutti i contributi scientifici a doppio referaggio doppio cieco è diretta proprio a garantire la qualità della rivista perché continui ad essere un punto di riferimento per la comunità scientifica. 

In tal senso, la Direzione scientifica, il Comitato scientifico, il Comitato di redazione sono stati arricchiti dall’esperienza di Professori provenienti da Università straniere, nell’intento di consentire un respiro internazionale della rivista, che ospiterà saggi in più lingue.

È stato approvato un nuovo Codice Etico, una nuova procedura di peer review e la rivista si è dotata di una veste grafica più intuitiva e fruibile ma allo stesso tempo rigorosa quanto alla completezza di ciascun fascicolo, tempestività delle pubblicazioni e modalità di ricerca.

Il processo di referaggio ha richiesto di rendere anonimi i nominativi dei Valutatori, provenienti dalle Università, da Istituzioni di alta cultura, nazionali ed estere.

La rivista si è peraltro dotata di un Comitato dei garanti di altissimo profilo istituzionale.

In ultimo, proprio al fine di garantire la massima diffusione nella modalità telematica, la Rivista rimane gratuita e di accesso libero, fermo rimanendo i necessari ed opportuni presidi a tutela della privacy. 


In evidenza

 

Per la Corte costituzionale, l’avanzo di amministrazione è incompatibile con un piano di riequilibrio finanziario pluriennale

 
Corte costituzionale, sentenza n. 105 del 2 maggio 2019  
Inserito: 2019-05-12 [leggi tutto]
 
Altre segnalazioni in evidenza...