Dottrina

La dichiarazione giudiziale dello stato di insolvenza della banca sottoposta a procedura di risoluzione


Abstract


L’analisi dei noti eventi relativi alla risoluzione delle crisi di quattro banche italiane, nei quali si collocano anche le relative dichiarazioni giudiziali dello stato di insolvenza, è volta a porre in evidenza un particolare e rilevante profilo delle molteplici difficoltà che connotano l’applicazione della nuova disciplina sulla gestione della crisi bancarie. Il perseguimento degli obiettivi della salvaguardia dell’assetto concorrenziale dei mercati, della stabilità finanziaria, della continuità delle funzioni essenziali dell’ente creditizio in dissesto, dei fondi pubblici con riduzione al minimo del ricorso al sostegno finanziario pubblico straordinario s’impone prevalendo in alcuni casi anche sull’esigenza di certezza giuridica che è tradizionalmente propria, e che dev’essere propria, degli interventi autoritativi idonei ad incidere sui diritti soggettivi.


Temi


diritto dell'economia

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei. Direttore Responsabile: M. Cardilli. Coordinamento editoriale: V. Sarcone, L. Ferrara, F. Rota, G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma (proprietà Tip. Facciotti - Roma).