Contributi

Gli incentivi fiscali per i negozi di separazione patrimoniale e le misure di iniziativa pubblica nella legge sul “Dopo di noi”: buoni propositi e difficoltà applicative


Abstract


I nuovi benefici fiscali introdotti dalla l. n. 112/2016 per alcuni figure negoziali di destinazione patrimoniale sono finalizzati a garantire un miglior futuro alle persone gravemente disabili al venir meno del sostegno familiare o genitoriale od in prospettiva del verificarsi di tali evenienze. Accanto a questi strumenti, il legislatore ha previsto l’istituzione permanente di uno specifico Fondo dedicato alla loro cura ed assistenza. Nonostante le intenzioni si profilano, tuttavia, alcune problematiche in sede applicativa.


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei. Direttore Responsabile: M. Cardilli. Coordinamento editoriale: V. Sarcone, L. Ferrara, F. Rota, G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma (proprietà Tip. Facciotti - Roma).