Dottrina

L’interesse legittimo degli idonei non vincitori a un anno e mezzo dalla sentenza dell’Adunanza Plenaria n. 14/2011. Gli orientamenti della giurisprudenza ordinaria ed amministrativa


Abstract


Sommario

1. Premessa. – 2. Il fatto. – 3. Le ragioni dei ricorrenti e la soluzione del T.A.R. – 4.1. I punti della questione affrontati dalla Plenaria. – 4.2. La validità e l’efficacia della graduatoria concorsuale. – 4.3. L’istituto dello ʻscorrimentoʼ della graduatoria. – 5. Le risposte della Plenaria. – 6. La dottrina. – 7.1. I rapporti con l’Adunanza Plenaria 11/2011. – 7.2. Gli orientamenti giurisprudenziali precedenti la Plenaria sullo ʻscorrimentoʼ della graduatoria: necessità o meno di motivazione. La soluzione fornita dalla Plenaria ai contrasti giurisprudenziali. – 7.3. La qualificazione giuridica della situazione degli idonei non vincitori: la giurisprudenza precedente la Plenaria. – 8.1. La giurisprudenza della Corte di Cassazione successiva alla Plenaria. – 8.2. La giurisprudenza amministrativa successiva alla Plenaria. – 9. Osservazioni conclusive.


Temi


organizzazione e procedimento

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei. Direttore Responsabile: M. Cardilli. Coordinamento editoriale: V. Sarcone, L. Ferrara, F. Rota, G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma (proprietà Tip. Facciotti - Roma).