Contributi

Brevi considerazioni critiche sulla storica sentenza in materia elettorale della Consulta


Abstract


Sommario

1. Premessa; 2. La verifica dell’immediata applicabilità della legge vigente come condizione necessaria per valutare l’operato della Consulta; 3. La verifica dell’immediata applicabilità per il voto di preferenza; 4. La normativa residua è ragionevole e proporzionale?;  5. La necessità di legittimare l’attuale Parlamento per non svelare la mancanza dei presupposti per la dichiarazione di illegittimità; 6. Conclusioni: la possibile inefficacia della dichiarazione di illegittimità di monito.

Temi


innovazione e semplificazione

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei. Direttore Responsabile: M. Cardilli. Coordinamento editoriale: V. Sarcone, L. Ferrara, F. Rota, G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma (proprietà Tip. Facciotti - Roma).